• Step 1: Avere articoli di qualità a prezzi conve
  • Step 2: Negozio Virtuale semplice da usar
  • Step 3: Posizionamento e pubblicità su Google
  • Step 4: Vendere subito e fidelizzare il cliente
  • http://media.spaziocommerciale.com/slider/piccola/negozio-virtuale-articoli-qualita_1.jpg
  • http://media.spaziocommerciale.com/slider/piccola/negozio-virtuale-professionale_2.jpg
  • http://media.spaziocommerciale.com/slider/piccola/negozio-virtuale-articoli-posizionamento_3.jpg
  • http://media.spaziocommerciale.com/slider/piccola/negozio-virtuale-vendere-subito_4.jpg

Cosa vendere su internet? Borse, telefoni, pc? No, creatività!

Pur di dare un taglio alla crisi e di sbarcare il lunario in molti hanno deciso di sperimentare la vendita su internet.

C’è chi crea dei veri e propri shop on-line, negozi virtuali che permettono di avere una vetrina sul mondo aperta 24 ore su 24, chi si limita a rivendere i regali non graditi (difficilmente riciclabili ad amici e parenti) su E-bay, il più grande store e-commerce presente su internet.

D’altronde lo conferma una recente indagine condotta da Coesis proprio per E-bay, secondo la quale un italiano su tre elimina il superfluo mettendolo in vendita su internet. Ma i tempi in cui si vendevano borse e PlayStation è ormai superato … il must del momento? I Social Commerce! Questa nuovo fenomeno, tutto americano, permette di vendere le proprie idee … proprio così!

Non avete una borsa vintage o un paio di occhiali da sole di vostra nonna da vendere ma siete eccezionali nel creare fumetti? Perfetto, metteteli in vendita! Proprio in quest’ottica nasce Blomming, un art social network dedicato a creativi di ogni genere, nato dalla fusione dell’e-commerce e dei social media.

Dopo essersi iscritti si inserisce una descrizione del “prodotto” da vendere accompagnata dal prezzo ed eventualmente da una foto; il sistema genera automaticamente un codice HTML che è possibile copiare e incollare nel proprio sito/blogger o sul profilo Facebook/Twitter e di tutti i social network esistenti.

In questo modo chi è interessato può acquistare il prodotto! Unico referente per quanto riguarda il pagamento, la spedizione e l'assistenza post-vendita, sarà il venditore … perché non provare???         

Attenzione, questo tipo di soluzione sono solo per chi deve vendere in modo estemporaneo un oggetto, un articolo. Diversamente, dovesse esser un ' azione continuativa si configura un attività commerciale a tutti gli effetti, e quindi serve partita iva e un negozio e-commerce aziendale per esporre i propri articoli e concludere le transazioni online.




Dea Informatica
Via C. Tosi 1/A
21052 Busto Arsizio (VA)
P.IVA 12471770151
Tel: 349 2504130
info@spaziocommerciale.com
cookies policy